Nuovo Governo e politiche ondivaghe. Bene solo su immigrazione, per ora…

DI MAIO CI SPIEGHI MOTIVATAMENTE O MEGLIO INTENDIAMO,GIUSTIFICHI, CON PROVE DI FATTO SULLA TRASPARENTE FATTIBILITA’ DI QUANTO VA DICENDO PER QUANTO SOTTO SPECIFICATO, MA CHE A NOI PARE FUORI LUOGO IN QUANTO SU BUONA PARTE SUO PROGETTO POTREBBE VEDERSI BATTERE DA RICORSI SU COSTITUZIONALITA’ NORMA SIA SECONDO COSTITUZIONE ITALIANA CHE IN PROSIEGUO DAL TRIBUNALE PER I DIRITTI DELL’UOMO DI STRASBURGO:

1)- BASTA DANNI IN ITALIA CHE SI INDEBITA SEMPRE PIU’ A DIFFERENZA DI QUANTO PREDICATO IN CAMPAGNA ELETTORALE NON SOLO DA DI MAIO (OLTRE LA FORNERO “IN PEJUS” NON PUO’ ANDARE; FORSE GIUSTO TOGLIERE VERI PRIVI LEGI QUALORA PERO’ INTERESSATI CONDIVIDANO PROVVEDIMENTO, ESSENDO INCOSTITUZIONALE AGIRE DALL’ALTO SPECIE SU NORME MAGARI RETROATTIVE CHE VANNO CONTRO LA RAGIONE E, IL BUON SENSO, VIOLANDO LE NORME A CARATTERE INTERNAZIONALE ANCHE A MENTE DELLE REGOLE NOTE DEL TRIB DIR.UOMO DI STRASBURGO COSI’ COME APPENA ACCADUTO IN ITINERE CON ALTRA NORMA PROPRIO IN QUESTI GIORNI, STANTE CHE IL MATURATO SECONDO LE REGOLE SU BASE DI NORME EPOCALI IN CUI SI SONO MATURATE NON POSSONO ESSERE CAMBIATE SE NON SOLO CHE PER IL FUTURO, (NO IRRETROATTI VITA’….). TUTTO IL RESTO ESSENDO VIZIATO SECONDO QUANTO PREANUNCIATO DA DI MAIO RISCHIA DI NON ESSERE VALIDO, QUINDI PERDITA TEMPO E DENARO. FACILE DEFINIRE “PENSIONI D’ORO” MA ELENCHI QUALI E PERCHE’, PUR DICHIARANDOCI D’ACCORDO SULLA ABOLIZIONE DELLA FORNERO PER COME DETTO DA SALVINI IN ORDINE TEMPORALE PER LASCIARE LAVORO A GIOVANI. ANDANDO OLTRE RISCHIA DI VIOLARE NORME DI DIRITTO IN ESSERE, CHE NON AMMETTONO LE BATTUTE ARROGANTI E NON SOLO IGNORANTI ESTERNATE DALLO STESSO DI MAIO E DAL M5S CHE DA SEMPRE PREDICA L’INCOSTITUZIONALITA’ DELLA NORMA CHE OGGI PUO’ TORNARE SECONDO DI MAIO UTILE A RECUPERARE QUALCHE VOTO VOLGENDO ORA LA BATTAGLIA CONTRO SALVINI, COSI’ NON VA. NON VORREMMO CHE SALVINI CONVALIDASSE TUTTO QUESTO O CHE LO AVESSE IN MENTE…. . LE PENSIONI D’ORO NON RIGUARDANO CERTO CHI SCRIVE, TUTT’ALTRO, MA LA QUESTIO DIRITTO E’ UNA E BASTA.LE QUESTIONI DI PRINCIPIO HANNO DUE FACCE VERSO ET RECTO.

SEMPRE IN TEMA DI PENSIONI LA PEREQUAZIONE DELLE STESSE E DEGLI STIPENDI NON PUO’ SUSSISTERE, COME NUOVAMENTE RIBADITO ANCHE DAL TRIB DI STRASBURGO, STANTE CHE LA PENSIONE RICONOSCIUTA CON LE REGOLE D’EPOCA IN QUANTO CONSIDERATE DA DETTE NORME MATURATA,DEBBONO A PARTIRE DA TALE CONTEGGIO MANTENERE LA CAPACITA’ DI SPESA SPECIE IN ITALIA DOVE A SCAPITO DI DI MAIO E SALVINI TUTTO STA AUMENTANDO,DALLA BENZINA ALLA LUCE E AL GAS,OGNI SCUSA E’ BUONA, STAVOLTA CAUSA IMPUTATA AL PETROLIO, FORSE…. .

DI MAIO CHE TANTO PREDICA SU UN MERIDIONE DOVE IL TENORE DI VITA E M,AGGIORMENTE RIMARCATO IN CAPO AI FENOMENI DELINQUENZIALI E DELITTUOSI BEN NOTI, DETTO QUESTO, CVI SPIEGHI COME IL NORD SPENDA MENO IUN CONSUMI COSI’ COME AL CENTRO ITALIA ANCHE SE IN MISURA MINORE, AL NORD LA PRODUZIONE PREVALE SUI CONSUMI MENTRE AL SUD I CONSUMI PREVALGONO SULLE ENTRATE PRODUTTIVE E QUESTO NON SI SPIEGA,COSì COME NON SI SPIEGA LA PRETESA DI ABBASSARE LE PENSIONI (D’ORO) PER DARE A CHI HA PENSIONI BASSE MA CHE SICURAMENTE NON HANNO VERSATO ALLO STESSO MODO I CONTRIBUTI ESSENDO STATI NEL TEMPO VALORI DIVERSI TRA ATTIVITA’ E MESTIERI E CONTRIBUZIONI. FATTO CHE NON SI SPIEGA COMUNQUE. IL RISPARMIO CHE POTREBBE VANTARE SARA’ DI POCO PIU’ DI UN MILIARDO CHE PERMETTEREBBE COMUNQUE UNA MANCETTA DI 20 O 30 EURO MESE A CHI HA PENSIONI NON CONTRIBUITE DOVUTAMENTE BASSE. STUDI FATTI IN ALTRA PARTE VEDI COTTARELLI SOTTENDE CHE PER FARE UNA MANOVRA SERVONO ALMENO 5 MILIARDI ECCO CHE DI MAIO NON SPIEGA NULLA E MEN CHE MENO DOVE PRENDEREBBE LE RISORSE CHE LUI DICE DI AVERE LA COPERTURA, DIMOSTRI O NON CREDIAMO VISTA LA SITUAZIONE GENERALE.

CONTE A BRUXELLES SE PUR BRAVO MA NON CI CONVINCE DETTO CHE CI ASPETTAVAMO UN COMPORTAMENTO PIU’ RIGIDO CONTRO QUESTA EUROPA VENDUTA E DI PARTE POLITICA A PIU FACCE IN FUNZIONE DI INTERESSI ECONOMICI E BASTA DI GRUPPO O PERSONALI ORMAI DIMOSTRATI DALLA STAMPA.

BENISSIMO TRUMP NELLE SUE POLITICHE MA DI MAIO IN POLITICA ECONOMICA NON CI FACCIA SORRIDERE VISTO CHE NON E’ TRUMP E CHE L’ITALIA NON SONO GLI USA…. .

Condividi