Diritti mancati e governo di oggi

Siamo sempre a cavallo con quanto fatto e sostenuto da prima delle recenti elezioni di questo 2018,non è in uso da noi cambiare idee e cose o passare da un capo all’al tro o da un partito all’altro, in breve tempo ma meno nel tempo.
Ora comunque i dubbi ci assalgono, detto che Conte ci pareva un duro ma a Bruxel les non pare che sia andata proprio così, il veto secondo noi ci stava tutto, ma ora il giorno dopo la firma (dubia…) Macron riparte con le sue oscenità ambigue, secondo il quale Schengen rimarrebbe… . Porti francesi chiusi e hotspot in Italia, mentre Conte sostiene che l’Italia non ha firmato nulla di tutto questo. Così come ha assicurato la Merkel che ormai…. e non sta a noi salvarla,questo il primo punto. I crucchi ci rispediscono indietro qualli in Germania?.Bene…” chiudi le frontiere et les jeux sonts faits…” . Con i migranti bisogna farla finita una volta per tutte,si è perso già troppo tempo…. .Noi in Italia non possiaqmo ospitare l’Africa che non ha Diritto mentre possono avere diritto solo i veri PROFUGHI non i migranti economici ne quelli balneari.Inoltre il Paese di transito non è l’Italia dove sono stati ospitati fino a oggi malgrado tutto mentre l’Europa dei Bla Bla non li vuole. Troppo comodo. Non essendo l’Italia un Paese ricco di materie prime è impossibile ospitare e dare lavoro a gente improduttiva, impreparata, che non fa che abusare violentemente della ospitalità data a spese dei cittadini italiani e non da aiuti Europei. Questo significa che non sussistono ne esistono motivi razziali se, non solo, la tutela dovuta e di Diritto non solo nazionale nella difesa della italianità, della sua storia e della sua cultura, matrice identitaria di un popolo, da millenni radicato sul suo territorio, sul quale le sue diversità da sempre convivono, mentre la Francia ha con le sue continue guerre recenti o meno, continue e attentati, causati per diversi interessi tribali, in combutta con i Palestinesi e/0 meno (attentati Bologna ,aerei ecc….) gli Obama,fatti che hanno destabilizzato l’Africa magari con alle spalle già questa situazione propedeuticamente preparata a danni dell’Europa sempre per interessi di corridoio,una Europa coniglio,posto che non vuole i neri ma lki invita e li obbliga a varcare il mare anche e sopratutto con uso di violenza. Cose che la nostra Costituzione abborre, mentre le ong delle Onu -Ocse e chi più ne ha… . Motivo in più per obbligare la Francia a prenderseli tutti e, non il contrario. Ammesso che il diritto internazionale esiste cosa oggi molto dubbia. Armare i confini e l’Italia, alla faccia e malgrado la NATO che dovrebbe lasciare l’Italia, in maniera autonoma anche con armi nucleari e biologiche proprie, se occorre. Il buonismo non porta, oggi, da nessuna parte e chi applica queste regole vedi la sinistra italiana lo fa solo a fini speculativi e di interessi propri da che risulta, a danno dell’Italia.

Non permettiamo nemmeno a Di Maio di sentirsi Trump cosa che NON E’,minacciando le nostre ditte costrette causa vita impossibile in Italia così come allo stato attuale il Lavoro, non minacci chi ha lavorato e pagato nel tempo i contributi in maniera contrattata con imprese private o privatizzate o con lo Stato, spesso costretto a non pagare stipendi come di fatto spettavano promettendo un futuro migliore se le maestra,quando la stessa proposta nze si fossero adeguate a lavorare a parità di condizioni nel tempo e per circa 37 anni che di fatto superano alla fine i 40 contributivi e lavorativi. Vitalizi? Già sistemati con la legge Fornero, quindi incomprensibili altre manovre per cose già fatte,valutati pure i risparmi che saranno modesti, ne tagli arretrati non potranno essere ammessi sia perchè come lo stesso Di Maio non molto tempo fa ha sostenuto allorquando la medesima più o meno proposta era stata fatta dall’altro Governo che, eventuali tagli, sarebbero stati incostituzionali e, di fatto di questo si tratta, oltre al fatto che il Tribunale di Strasburgo in questi giorni, in linea con storia parallela di un ricorso proposto da ben  10.000 circa ricorrenti ha ammesso, detti ricorsi, alla fine condannando l’Italia alla rifusione dei danni e degli arretrati ecc…, . Invece che minacciare deve studiare e molto … Inamissibile il reddito di Cittadinanza che esiste già,peraltro, non puoi pagare nessuno per non lavorare,nè invitare come fa Di Maio a non lavorare. Diverso invece la Flat tax se applicata per abbassare le tasse migliorando la vita dei cittadini e aiutando le imprese grazie alla crescita del mercato interno che si otterrebbe in questo modo, a reinvestire in Italia facendo crescere il lavoro che è in continuo calo anche con questo Governo. >La crisi non si risolve con minacce e multe inutili peraltro oltre che incostituzionali. Altro parlare a vanvera.

Non lasciamo che la schifezza, oggi nota come policality correct, prenda il sopravvento a sinistra, non esasperiamo oltre misura la deformazione il “concetto di soggettività ” ( da evangelium vitae nr.19… di S.Giovanni Paolo II) che la moderna politica porterebbe a fare (global fallito), non si riconosca come titolare di diritti solo chi si presenta con piena o almeno incapiente autonomia ed esce da condizioni di dipendenza dagli altri. Ma come conciliare tale impostazione con “l’esaltazione dell’uomo quale essere <<222indisponibile””””?. La teoria dei DIRITTI Umani si fonda proprio su questa considerazione circa il fatto che l’Uomo,diversamente dagli animali e dalle cose,non POUO’ ESSERE SOTTOMESSO AL DOMINIO DI NESSUNO. Si deve pure accennare a quella logica che tende a identificare la dignità personale con la capacità di comunicazione verbale ed esplicita e,in ogni caso,sperimentabile. (Rispetto per la Vita sia essa di un nascituro,di un disabile o di un morente, nescita e morte naturale sono parti di un medesimo schema…. .Scelta e convivenza nei rapporti interpersonali su tutto… .

Ogni popolo ha diritti a vivere,crescere e realizzarsi nel proprio ambito con sacrifici e lavoro proprio al limite chi sta meglio ti aiuta ma a casa tua non a delinquere in giro per il mondo o a fare il fanullone… .